top of page

Come trattare i capelli in estate? Ecco i consigli di Capriccio di Bellezza parrucchieri a Cunardo

Aggiornamento: 29 feb

In estate i capelli sono messi a dura prova perché il caldo forte e il sole possono danneggiarli. Cosa dobbiamo sapere per avere capelli sempre belli e lucidi, corposi e sani?


Innanzitutto dobbiamo sapere che i capelli sono fatti sostanzialmente di cheratina, dobbiamo prendercene cura come facciamo con la pelle del corpo e del viso, ci prendiamo cura delle unghie e del benessere di tutto l’organismo. Infatti i capelli molto spesso lanciano il primo segnale quando qualcosa in noi non va (stress, cambi ormonali, ecc). Per cui è davvero importante prendersene cura in modo consapevole.


I capelli e la cute devono essere sempre protetti dal sole e da agenti esterni - che in estate sono particolarmente aggressivi, perché si combinano col calore forte - e cioè si tratta di cloro delle piscine, salsedine e sale del mare, caldo che fa sudare di più la cute e i raggi solari che sono molto forti, anche in città e quando magari facciamo una passeggiata solo di qualche ora.


Se il sole è da sempre un alleato del benessere del nostro corpo, infatti in estate tutto migliora, capelli e unghie sono stimolate di più nella crescita, la pelle ha un aspetto migliore e così via; ma purtroppo però c’è anche il lato negativo, perché tanto sole e tanto caldo significano una parola sola, che è “disidratazione”. Tenete presente che quando un tessuto si disidrata perde la sua elasticità, si secca e si inaridisce, appare invecchiato, la pelle e i capelli diventano più fragili.


Cosa fare in estate? Protezione e idratazione, sempre: sicuramente questo è il consiglio base che vi diamo, deve essere una costante, ogni giorno, perché sia per chi ha i capelli colorati e sia per chi ha solo qualche schiaritura o li porta naturali mantenerne l’idratazione è la chiave per arrivare a fine estate in uno stato ottimale di benessere e vitalità.


In conclusione, come vi prendete cura della pelle del corpo - con protezioni alte ed adeguate, con creme doposole idratanti e nutrienti - allo stesso modo il capello va protetto, con prodotti specifici e molto idratanti, e proteggendosi anche con capelli e ombra quando possibile.


Anche la cute va protetta, perché rischia di arrossarsi, scottarsi e sensibilizzarsi, proprio come ci si può scottare o irritare su varie zone del corpo esposti ai raggi del sole.


A presto!



Lauretta e lo staff di Capriccio di Bellezza


📲 whatsapp 345 26 45 933

Prenota 👉🏻 QUI




78 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page